DIGI.blog

Notizie, curiosità e consigli sul mondo del web, mobile e tecnologico.

Cos’è WordPress?

14 Novembre 2019

Se sei alla ricerca di un sito web per la tua azienda probabilmente ti sarai imbattuto in moltissime web agency che ti comunicavano la loro bravura nel fare siti internet, ma senza farti capire nulla di come questo processo avvenga. La verità è che un sito internet va continuamente aggiornato con contenuti ed è per questo che noi vogliamo spiegarvi come si realizzano i siti web e come tu stesso potrai “metterci mano” senza dover impazzire.
Innanzitutto parliamo della piattaforma più diffusa ad oggi per sviluppare siti internet: WordPress. La definizione migliore per questo strumento è quella di una piattaforma gratuita open source che permette di sviluppare siti web. Praticamente è come se WordPress fosse la tua casa che piano piano costruisci con vari “pezzi”: decidi come dividere le stanze, imbianchi i muri, inserisci l’allacciamento con la corrente e l’acqua, metti un sistema di allarme, scegli i mobili e la biancheria per la casa.

Ecco, WordPress funziona più o meno così: una volta installato puoi inserire pezzi, che chiameremo plug-in, in base alle tue esigenze.
Fatto questo breve paragone possiamo iniziare a parlare nello specifico di cosa sia WordPress e di come funzioni (tranquilli, non entreremo in inutili tecnicismi).

COME FUNZIONA

Diciamo che il percorso classico parte dal capire che tipo di sito internet bisogna sviluppare. Infatti esistono siti internet (per esempio quelli della pubblica amministrazione) che hanno delle richieste ben precise ed obbligatorie da rispettare come precisi standard di sicurezza oppure sezioni dedicate alla documentazione obbligatoria (per esempio l’amministrazione trasparente). Oltre a questi standard tecnici obbligatori poi ovviamente va studiato il sito in base all’attività per cui viene creato. Ovviamente uno studio dentistico non avrà la stessa impostazione di un ristorante. In questo caso si iniziano a pensare le varie sezioni che andranno create, ovvero le sezioni che andremo ad inserire tipicamente nella area dedicata al menù. Il tutto, infine, deve essere coordinato a livello grafico con un “tema”. Diciamo che il tema è come se fosse il colore delle pareti della tua casa: deve essere armonioso in tutte le stanze. Non è tanto carino se passi dal giallo, al verde, al nero, al fucsia.

PUOI LAVORARCI ANCHE TU

Questo è il processo che generalmente si segue per realizzare un sito web. E questa possiamo definirla come la parte più tecnica che gli addetti ai lavori si occuperanno di creare. Una volta fatto ciò, arriva anche il tuo momento in cui poter mettere a mano al tuo sito. Ovviamente con le opportune precauzioni. Infatti su WordPress è possibile creare un utente che può fare solo determinate modifiche così da evitare eventuali problemi paragonabili all’abbattere un muro portante della tua casa.

Le potenzialità di WordPress e dei milioni di Plug-in che negli anni sono stati sviluppati sono davvero incredibili. Questa piattaforma ha permesso di realizzare siti incredibili con moltissime funzionalità gestibili in maniera semplice e lineare. Ovviamente realizzare in autonomia un sito tramite questa piattaforma senza le competenze è difficile, ma gestire il proprio sito, aggiornarlo con nuovi contenuti e capirne il funzionamento base è fattibile da tutti con una breve formazione.

ALCUNI SITI FATTI CON WORDPRESS

WordPress è davvero usato in moltissimi siti, anche tra i più famosi. Il sito delle Casa Bianca, il sito della rivista Oggi, il sito di Usain Bolt e moltissimi altri famosi e non.

ANCHE NOI SCEGLIAMO WORDPRESS

Anche noi scegliamo WordPress per realizzare i nostri siti con lo stesso procedimento spiegato prima. Inoltre per noi è importante che il cliente sappia quale strumento ha in mano e quante potenzialità ha tale strumento, così da poter lavorare insieme per creare una piattaforma utilizzabile sia lato utente (visitatore che arriva sul sito) sia lato proprietario del sito (tecnicamente – ed è l’unico tecnicismo che userò- lavorare nel “back end”).

Spero che questo articolo possa averti chiarito alcuni dubbi su WordPress, in particolare funzionamento e potenzialità. Certamente esistono moltissimi altri aspetti che andrebbero approfonditi in merito a questa piattaforma come il SEO (ovvero tutte quelle tecniche per poter riuscire a posizionare il tuo sito nei primi risultati del motore di ricerca), ma questo articolo ha il solo scopo di farti capire come il tuo sito potrà essere sviluppato.

Vuoi anche tu un sito internet con WordPress?

Se vuoi approfondire l’argomento e parlare delle idee che hai per il tuo sito, il nostro team ti aspetta!

​​